Il NARCISISTA HA PAURA dell’ABBANDONO in AMORE?

Un narcisista si sentirà ferito se viene lasciato da una partner?

C’è chi afferma che il narcisista sia pervaso da questa insita e profonda paura e proprio per questo precede la partner nell’abbandono per non essere lui a subirlo.

È così?

Generalmente, non è così.

Anche se il rifiuto in sé stesso è qualcosa di alquanto spiacevole per un narcisista, il narcisista non è quasi mai governato da questa paura nelle sue relazioni sentimentali.

È molto raro che ne soffra. A meno che non inclini per la codipendenza.

I narcisisti codipendenti non sono però la maggioranza dei narcisisti. Perlomeno, sono rari i narcisisti che sviluppano una dipendenza affettiva verso una partner specifica. Mentre lo sono delle relazioni romantiche in quanto tali.

Il timore del rifiuto in una personalità narcisistica è a monte sublimato. Questo timore il narcisista può viverlo in modo più consapevole e spiacevole qualora si trovi alle prese con una donna difficile da conquistare e soprattutto che gli dia scacco proprio nella fase della sua conquista (love bombing). Oppure, se comunque il narcisista si trova nella fase in cui non sia ancora riuscito a far sua una determinata donna che ha preso di mira per la sua conquista sentimentale.

Quindi, il narcisista non tollera di buon grado di essere abbandonato nella fase del suo love bombing – quando ha la mira di conquistare una donna e di arrivare ad averla completamente in pugno.

Ma, dal momento che un narcisista è solitamente un seduttore navigato, esperto, difficilmente prova un timore del genere. Anche perché se si trova nella fase della conquista non ha ancora veramente nulla da perdere. Viceversa, se si trova nella fase in cui sente di avere raggiunto il suo scopo, significa che ha davvero ottenuto ciò che si prefiggeva e ne è, quindi, assolutamente pago (ha ottenuto il possesso della donna che voleva conquistare).

L’abilità del seduttore narcisista è proprio di legare emotivamente a sé una partner in modo  emotivamente indissolubile.

Quindi, è improprio parlare di timore da parte del narcisista di essere abbandonato, scartato, scaricato. Non ha modo di provare questo stato d’animo, e perlopiù e molto raramente NON lo prova.

A parte i casi, come dicevo, di una struttura codipendente di personalità narcisistica.

È innegabile, però, che se mai una partner lo lascia nella fase del suo love bombing, quando attua i suoi corteggiamenti strenui nei confronti della partner che ha preso di mira – ovvero, quando meno se lo aspetta, nel momento in cui ha la sensazione che sta ottenendo il pieno possesso emotivo della partner ma ancora non può dire a sé stesso di averlo pienamente ottenuto; allora …sì, è veramente un colpo spiazzante per lui.

Specie se la partner abbia cominciato a corrisponderlo, a starci, ad illuderlo sul suo possibile possesso.

Diverso il caso in cui il narcisista abbia ormai alle spalle la fase di conquista e di love bombing e sia entrato nella fase svalutativa della partner. Perché questa è la fase in cui la compagna comincia a perdere di importanza per lui, è divenuta qualcosa di scontato, il cui possesso gli è stato confermato.

Le stesse dinamiche valgono anche nel caso di una donna narcisista – che applica le stesse dinamiche di love bombing.

In questo caso non sarà il love bombing maschile del bombardamento seduttivo perché la conquista si baserà, invece, su modalità più passive (del love bombing femminile della donna narcisista ne ho parlato in specifico in un video sul canale YT TuEdIo- Narcisismo e Amore).

Nella fase di svalutazione della partner il narcisista si prepara in realtà allo scarto, o meglio, a farsi scartare – perché questa è la consueta modalità che un narcisista mette in atto anche per lasciare nella ex dei sensi di colpa di averlo abbandonato – anche se, di fatto, è lui che ha portato la partner, per esasperazione, a scaricarlo.

La ex di un narcisista si troverà, infatti, a fare i conti con sensi di colpa e con idee che cominceranno a fare capolino, del tipo: magari l’ho lasciato proprio nel momento in cui avrebbe potuto cambiare, ovvero, guarire… (eventualità piuttosto remota nel caso di un narcisista patologico).

Se vuoi spiazzare un narcisista …lascialo tu, senza alcun preavviso: scompari completamente dalla scena!

Certamente, se ha già per le mani una mira (solitamente si tratta di un ripescaggio) e ha cominciato a risentirsi con una ex, lo spiazzamento sarà certamente limitato.

Ma se vuoi inferirgli uno smacco: abbandona il campo senza alcun preavviso – preavviso include le possibili minacce di lasciarlo.

Minacciarlo che lo lascerai non sortirà alcun effetto su di lui se già hai perso potere su di lui e lui il suo coinvolgimento da te.

Ma certamente lo spiazzerà che tu senza alcuna premonizione ti sia improvvisamente dileguata.

Sparisci, quindi, senza lasciare traccia!

copyright © all right reserved

8 risposte a “Il NARCISISTA HA PAURA dell’ABBANDONO in AMORE?”

  1. Molto interessante Dottoressa, grazie!!! Quindi bisogna, sparire completamente, whatsapp, facebook… senza lasciare più traccia del nostro passaggio; oppure per l’esattezza in che modo?

  2. Temo di stare con un narcisista… Per ben due volte ni ha lasciata e poi è ritornato questa terza Si sforza per comportarsi bene… Ma poi rovina inevitabilmente tutti svalutandomi per ogni minima cosa… Prima ci rimanevo male… Ma ora a parte il fatto che non provo piu niente perché mi sono scocciata di questa tiritera. .. Ho capito come funziona… Mi svaluta… Quando ci rimanevo male rideva. . Poi mi coccolava dicendomi che scherzava ora invece che non sortisce nessun effetto e gli rispondo con un sorriso si incupisce….e poi dopo un po fa finta di niente per poi ritentare di offendermi…. Ma non ci riesce e si arrabbbia dicendomi di stare zitta…. Vorrei lasciarlo ma ho letto che lasciare a freddo un narcisista non è consigliabile…. Ho pensato di farmi lasciare…. Ma non so come fare!!! Consiglio!!!

  3. Cara Angela, non so dove hai letto quelle informazioni. Bisognerebbe intanto capire bene la sua personalità e poi lo stato del vostro rapporto. Se non c’è convivenza tra voi e tu non vuoi subire attacchi è il caso di rompere tranquillamente ogni contatto, a meno che non temi rivendicazioni. Solo in questo caso puoi adottare modalità soft. Può bastare anche solo non visualizzare i suoi messaggi.

  4. Gentile dottoressa,
    mi chiedo, sulla base della mia esperienza, se dopo il love bombing c’è sempre una fase svalutativa oppure se il narcisista è possibile che la salti a piè pari, passando direttamente allo scarto e scegliendo di trasformare la relazione sentimentale in amicizia per mantenere un controllo, un possesso sulla vittima, ma senza avere vincoli. Può succedere per esempio quando magari ha capito di aver fatto innamorare la vittima e la relazione stava diventando troppo impegnativa?
    Grazie per i suoi articoli e approfondimenti
    Gio

    1. Cara Gio, grazie per la gentilezza e i tuoi apprezzamenti. Può essere che il narcisista acceleri il passaggio allo scarto, anche se quasi sempre c’è una fase svalutativa. Il borderline invece può essere più repentino nello scarto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.